Glovo e Carrefour ti portano la spesa a casa in mezz’ora | The Food Makers
#SIOS19
Prenota il tuo biglietto

Ultimo aggiornamento il 2 agosto 2019 alle 8:52

Glovo e Carrefour ti portano la spesa a casa in mezz’ora

Da ottobre si potrà fare la spesa da Carrefour attraverso l’app di Glovo e riceverla a casa nel giro di 30 minuti, grazie all’accordo siglato dal retailer con la società di delivery

Accordo strategico tra Carrefour e Glovo per garantire, in Francia, Spagna, Italia e Argentina un servizio di consegna a domicilio in 30 minuti, sette giorni su sette. I corrieri della startup spagnola ritireranno gli ordini preparati dai Cafferour Market, City ed Express. Il cliente verrà rifornito, in bici o in moto, con la massima rapidità.

 

La partnership tra Glovo e Carrefour

Italia, Francia, Spagna e Argentina sono i quattro paesi in cui debutta il nuovo servizio di consegna della spesa a domicilio targato Carrefour.

La novità arriva grazie alla neonata partnership con il player online/app Glovo i cui corrieri prepareranno gli ordini nei negozi Carrefour Market, Carrefour City ed Express, per poi recapitarlo all’indirizzo indicato.

In Italia le prime città che sperimenterà questo nuovo servizio saranno Roma e Milano che a partire dal mese di ottobre vedranno sfrecciare per le strade i corrieri in scooter o bicicletta per recapitare la spesa a domicilio, nel giro di mezz’ora.

 

Il servizio di spesa entro 30 minuti: come funziona

Il servizio sarà attivo a partire dal prossimo autunno a Parigi, Siviglia, Valencia, Milano, Roma e Buenos Aires.

A seguire, sempre nelle 4 nazioni target, altri nuclei urbani.

Consegna in scooter o bicicletta in 30 minuti o entro un’ora, sette giorni su sette, per un totale di 2.500 prodotti che vanno dai prodotti freschi al grocery, passando per cura della casa, beauty e salute. Questo il nuovo servizio di consegna della spesa a domicilio con cui Carrefour debutta in quattro Paesi, grazie alla neonata partnership con il player online/app Glovo. I corrieri consegneranno gli ordini preparati dal personale di Carrefour direttamente nei negozi Carrefour Market, Carrefour City ed Express, per poi recapitarlo all’indirizzo indicato.

 

“Con questa nuova partnership, Glovo e Carrefour offriranno un servizio di consegna a domicilio in soli 30 minuti, andando integrare i loro già esistenti servizi di e-commerce e andando incontro alle esigenze di nuovi clienti”, dichiara Amélie Oudéa-Castéra, direttore esecutivo dell’e-commerce, dei dati e della trasformazione digitale di Carrefour, come riportato l’agenzia Reuters.

Altri gruppi distributivi in tutto il mondo stanno formando accordi con player dell’e-commerce per tenere testa ad Amazon e per soddisfare la crescente domanda da parte dei clienti di servizi di consegna a domicilio.

C’è anche chi sceglie di “sconfiggere il nemico” alleandosi con lo stesso: un esempio riguarda la collaborazione fra Amazon e Unes-U2 Supermercato. Stessa cosa è avvenuta in Francia, dove il gruppo Casinò, storico competitor di Carrefour, ha avviato una joint venture con il colosso dell’e-commerce di Seattle. Oltre oceano, negli Stati Uniti, è diventata invece operativa la joint venture tra Marks & Spencer e Ocado, pioniere dell’e-commerce alimentare.

Glovo, attiva in 26 Paesi

La partnership completa ulteriormente il bouquet telematico di Carrefour (app, clicca e ritira e sito) e conferma la volontà del gruppo di diventare leader anche nel canale on line.

Fondato nel 2015 Glovo è uno specialista della consegna su richiesta e spazia su un assortimento di prodotti/servizi che non ha rivali: pranzi e cene, farmaci, regali e molto altro. È attivo in 26 Paesi e oltre 186 città e offre, sulla propria piattaforma, una gamma di 2.500 referenze, alimentari e non.

Spiega Oscar Pierre, direttore generale e fondatore di Glovo: “La nostra azienda è in rapida crescita e nutre molte ambizioni, con l’obiettivo di semplificare la vita di tutti, anche nella spesa di tutti i giorni. L’accordo con Carrefour ci permette di capitalizzare nel segmento di mercato degli acquisti quotidiani, sia in Francia che all’estero”.

Glovo ha recentemente inaugurato, a Madrid, il suo primo negozio fisico di 200 mq, con un assortimento di 1.000 referenze, tra prodotti freschi e secchi. Il prossimo opening è previsto a Barcellona, che sarà seguita da altri nuclei urbani sia in Italia, sia nel resto d’Europa.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter