StixFresh, l’adesivo che allunga la vita di frutta e verdura fino a 2 settimane | The Food Makers
#SIOS19
Prenota il tuo biglietto

Ultimo aggiornamento il 3 settembre 2019 alle 16:57

StixFresh, l’adesivo che allunga la vita di frutta e verdura fino a 2 settimane

StixFresh è l’innovativo adesivo che promette di risolvere il problema degli sprechi, allungando la conservabilità di frutta e verdura: mele, arance, peperoni, avocado, mango fino a 15 giorni in più rispetto al normale

A chi non è mai successo soprattutto in questo periodo estivo di caldo di dover buttare frutta e verdura? Accade sempre più spesso di comprare la frutta e dopo un paio di giorni vederla ricoperta di chiazze scure che la rendono molliccia, e spesso oltre che molliccia immangiabile, perché diventata marcia.

La soluzione a questo spreco alimentare, che diciamolo fa tanta rabbia, c’è e arriva da Seattle: Stixfresh è una startup che ha ideato un sistema per allungare la vita di alcuni alimenti, senza che si rovinino. In particolare l’idea è stata pensata per frutta e verdura, due tipi di alimenti che si deteriorano velocemente e rischiano di finire tra i rifiuti (per non parlare della manodopera che sta dietro il faticoso raccolto). Si tratta di un adesivo che si applica per mantenere questi alimenti freschi più a lungo.

 

StixFresh, la startup che allunga la vita di frutta e verdura

Entro il 2050, si stima che la popolazione terrestre supererà i 9 miliardi di persone. Questo aumento di popolazione metterà sotto stress i nostri sistemi alimentari, le risorse naturali e l’ecosistema. Considerando che il 30-50% degli alimenti prodotti va sprecato, è importante oggi trovare soluzioni innovative ed efficaci per contrastare questo problema. Si chiama StixFresh, e non è altro che un particolare adesivo da applicare alla frutta che vogliamo mantenere fresca più a lungo.

L’inventore è Zhafri Zainudin, e l’idea gli sarebbe venuta dopo una lunga chiacchierata con un suo amico che vive nelle zone rurali vicino a Kuala Lumpur, in Malesia. Il problema del deperimento della frutta, soprattutto ad alte temperature, è enorme: implica sprecare altissime percentuali di raccolto e non poter guadagnare dal lavoro, già svolto, sui campi. Quindi ecco l’idea: un adesivo da applicare alla frutta, fatto esclusivamente di materiale non tossico e naturale, che riesce a prolungare la freschezza della frutta fino a due settimane oltre quello che sarebbe il momento naturale della sua decadenza.

Il segreto di StixFresh sta in un innovativo rivestimento – composto da cera naturale e altri ingredienti di origine vegetale – che consentirebbe di creare uno strato protettivo attorno ai frutti, rallentandone vistosamente il processo di maturazione.

Il supporto scientifico di tre Università

Ci sono voluti tre anni di lavoro per progettare StixFresh: l’imprenditore, in particolare, ha potuto contare sul supporto scientifico di tre Università: University Putra Malaysia, University of South Australia e Bogor Agricultural University e di diversi istituti di ricerca.

 

“Questi adesivi danno il meglio quando vengono applicati su avocado, mele, pere, kiwi, arance e mango, ma StixFresh può fare molto di più che estendere la freschezza dei frutti fino a due settimane. Studi indipendenti, infatti, hanno dimostrato che la frutta trattata con StixFresh mostra un aumento della dolcezza, una maggiore ritenzione dell’umidità e una struttura cellulare sostenuta con un conseguente incremento della compattezza”. Dichiarano dalla startup.

Uno studio condotto da Phebe Ding dell’University Putra Malaysia, poi, ha mostrato la differenza nella struttura cellulare di un mango con un adesivo StixFresh rispetto a un mango senza sticker. “La ricerca ha concluso che il bollino ha ridotto l’incidenza delle malattie nei frutti. Ciò potrebbe indirettamente prolungare la shelf life”.

StixFresh è stato recentemente selezionato come finalista per tre categorie ai World Food Innovation Awards 2019 e ha vinto il premio per la migliore tecnologia di imballaggio e la migliore iniziativa di sostenibilità.

La startup ha lanciato una campagna di crowdfunding per dare vita al cerotto, conclusa con successo.

StixFresh sarà messo in commercio a partire dal mese di agosto 2019.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter