Takeaway.com offre 5 miliardi per acquisire Just Eat | The Food Makers
#SIOS19
Prenota il tuo biglietto

Ultimo aggiornamento il 30 luglio 2019 alle 8:05

Takeaway.com offre 5 miliardi per acquisire Just Eat

L'inglese Just Eat e l'olandese Takeaway.com si preparano ad unire le forze e fondersi per far fronte alla concorrenza sempre più agguerrita da parte dei competitor come Deliveroo e Uber Eats. Dopo l’annuncio, il titolo di Just Eat si è impennato del 24,32% sulla piazza di Londra

Takeaway.com, società olandese di consegna di cibo a domicilio, ha offerto 5 miliardi di sterline per acquisire la rivale Just Eat.  L’operazione è interamente azionaria e rappresenta un premio del 15% rispetto all’ultima quotazione in Borsa.

Dopo gli annunci ufficiali del fine settimana, è stato diffuso un comunicato congiunto nel quale le due società hanno confermato che hanno raggiunto un accordo di principio sui termini chiave del possibile deal che porterà alla creazione di Just Eat Takeaway.com del valore di circa 9 miliardi di sterline. La fusione, si legge in una nota, creerebbe una delle più grandi aziende di consegna di cibo online al mondo, con dimensioni, visione strategica, capacità leader del settore, posizioni di leadership in mercati interessanti e una presenza geografica diversificata.

 

L’accordo di fusione

In base ai termini proposti dall’accordo, gli azionisti di Just Eat avrebbero diritto di ricevere 0,09744 azioni Takeaway.com in cambio di ogni azione Just Eat. Non appena verrà completata l’operazione, gli azionisti di Just Eat avranno nella mani circa il 52,2% e quelli di Takeaway.com circa il 47,8% del capitale azionario del gruppo combinato. I termini proposti per una possibile combinazione implicano un valore per Just Eat di 731 pence per azione sulla base del prezzo di chiusura delle azioni di Takeaway.com di venerdì 26 luglio di 83,55 euro. Si tratta di un premio del 15%.

 

L’operazione entro fine agosto

Takeaway.com ha tempo fino alle 16 del 24 agosto per fare un’offerta definitiva o lasciare, in base alla normativa sulle acquisizioni del Regno Unito. L’operazione arriva dopo che Takeaway.com e Just Eat hanno subito forti pressioni per fondersi da parte di Cat Rock Capital, fondo americano che detiene quote in entrambe le società. Cat Rock avrebbe una partecipazione del 4,1% in Takeaway.com e l’1,8% di Just Eat, secondo i dati FactSet. Lo scorso dicembre Takeaway.com ha acquisito il tedesco Delivery Hero, che comprendeva i marchi Lieferheld, Pizza.de e Foodora, per 930 milioni di euro.

I ruoli

Al completamento del possibile deal Mike Evans, che adesso ricopre la carica di presidente di Just Eat, diventerà il presidente del consiglio di Sorveglianza del gruppo e Adriaan Nuhn, attualmente presidente del consiglio di vigilanza di Takeaway.com, avrà il ruolo di vicepresidente del consiglio di vigilanza del gruppo combinato. Sempre sul fronte nomine, Jitse Groen, attualmente ceo di Takeaway.com assumerà il ruolo di a.d. del gruppo combinato, mentre Paul Harrison, attualmente direttore finanziario di Just Eat assumerà lo stesso ruolo del gruppo combinato. Il quartier generale e domicilio della nuova realtà sarà nella città Amsterdam, indica il comunicato ufficiale, con ‘listing premium’ alla Borsa di Londra e manterrà una parte significativa delle sue operazioni nel Regno Unito.

 

La mossa della società olandese rientra nei piani di espansione del gruppo, che a dicembre ha rilevato la tedesca Hero. Per Just Eat, l’eventuale acquisizione rappresenterebbe un salvataggio, data la forte difficoltà sul mercato britannico per la concorrenza di Uber Eats e Deliveroo.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter