immagine-preview

Gen 9, 2019

Lacrimas de Unicorno: il vino glitterato e al sapore di caramella

Si chiama Lágrimas de Unicornio lanciato dalla Gik Live! Si candida a diventare il primo food trend glitterato e pop del 2019. Ideato e prodotto in Spagna

Si chiama Lágrimas de Unicornio: lacrima di Unicorno. Segni particolari: rosa, glitterato, fruttato e dolce (molto). Il vino di Unicorno prodotto dall’azienda spagnola Gik Live! e realizzato con le lacrime dell’animale mitologico più amato da grandi e piccini, il mitico Unicorno. La sua particolarità è data da alcuni pigmenti minerali che lo fanno brillare se colpito dalla luce.

 

Il vino Unicorno

I due ideatori sono una coppia di enologi, Tere e Javi, marito e moglie che hanno voluto trasmettere al vino un tocco di innovazione e ottimismo nella loro piccola cantina con sede a Navarra.

Il vino dedicato alla generazione dei Millenial, contiene il 12% di alcol, è già popolare sui social, in particolare su Instagram, ed è in vendita sul sito ufficiale a meno di 30 euro per tre bottiglie.

La cantina spagnola, recependo una tendenza trasversale nel mondo di puntare su colore e immagine per raggiungere i più giovani, ha lanciato sul mercato questa bevanda rosa pastello pochi mesi dopo il primo vino blu del mondo, che aveva impazzato sui social e i media di tutto il globo.

Il segreto del vino Unicorno: le lacrime

Il segreto di questa miscela è un “unicorno” che Tere e Javi custodiscono in un luogo segreto. Un ingrediente misterioso tanto quanto l’animale leggendario. “Il processo di estrazione delle lacrime è completamente naturale ed è in attesa di brevetto”, spiegano scherzando i due enologi.

Si tratta di un vino pensato appositamente per colpire la generazione dei Millenial “non particolarmente abituata al vino e che non ha provato molte altre etichette”, come spiegano i suoi ideatori. Inoltre, se colpito da una particolare luce, infatti, questo vino “brilla”. Un po’ come la polvere fatata di fiabesca memoria, a cui i creativi dell’azienda sicuramente puntano nella campagna di marketing che ha portato il loro prodotto a rimbalzare sui social di mezzo mondo.

Lágrimas de Unicornio è il vino più rosa che esista al mondo e non è la prima creazione innovativa dei due coniugi. A loro si deve anche il primo vino blu. In questo caso, si tratta di un mix di uve bianche e rosse, tra cui Airén, Syrah e Garnacha, a cui dopo la fermentazione sono stati aggiunti due coloranti organici: le antocianine contenute nella buccia dell’uva e soprattutto l’indaco, che dà alla bevanda l’inconsueta sfumatura azzurra.

 

Unicorn Food &Vine

Sul sito dell’azienda si scrive: “per questo vino il processo di estrazione delle ‘lacrime’ è completamente naturale ed è in attesa di brevetto”. Spingere sul tasto “magia” – si legge sul sito – lo candiderà a diventare il promo Unicorn Food&Vine mai esistito.

 

Prezzo: 29,70 euro € per tre bottiglie.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter