Tecnologia

La serra hi-tech italiana che permette di coltivare anche in assenza di condizioni vitali

La stanno sperimentando al Centro di Ricerche ENEA di Portici, nell’ambito del progetto Tripode. Obiettivo: studiare il comportamento delle piante in ambienti sotto stress per riuscire, in futuro, a coltivare anche in luoghi privi delle caratteristiche fondamentali per la crescita

di Antonio Carnevale