Economia Digitale

Boom di investimenti sulle vertical farm. Ma quanto si guadagna con queste fattorie?

Gli investitori puntano sulle coltivazioni indoor, ma per ora solo le insalate producono qualche margine di profitto

di Tommaso Cinquemani
Lifestyle

Come Instagram ha cambiato il design dei ristoranti. L’inchiesta

Spazi più luminosi, murales, segni distintivi potenzialmente virali, pavimenti, menu pieni di “unicorn food”: un’inchiesta racconta le tendenze dell’architettura socialguidata

di Simone Cosimi
Lifestyle

Dopo Amsterdam e New York anche a Roma esplode l’avocado mania

Francesco Santilli, uno dei soci del locale dove si preparano piatti solo a base di avocado, ci racconta: “E’ un frutto molto gustoso, fa bene, incontra le esigenze di tante nicchie di consumatori, dai vegani agli amanti del buon gusto. E noi vogliamo essere il primo bar specializzato d’Italia”

di Emanuela Perinetti
Eating

Il burger vegano di Bill Gates approda in un ristorante stellato di New York

Il ristorante Public ha cominciato ha iniziato a servire ai suoi clienti il panino completamente vegetale che riproduce alla perfezione il sapore della carne. Si chiama Impossible Burger ed è stato lanciato dalla startup californiana Impossible Food

di Lara Martino
Cibo e Tech

Questa startup produce ortaggi dai pesci (in un magazzino di New York). Edenworks

A Brooklyn il progetto di agricoltura urbana che sfrutta i rifiuti organici come fertilizzante. In arrivo anche una vertical farm

di Sara Moraca
Senza categoria

Questa startup trasforma i ristoranti di New York in coworking. Il modello Spacious

Un nuovo modo di sfruttare spazi che altrimenti rimarrebbero inutilizzati e vuoti per gran parte della giornata

di Mariangela Celiberti
Bio e Green

Meno zuccheri e grassi, gas serra ridotti, smart working. E’ la Barilla sostenibile

Meno zuccheri, grassi ridotti in 73 prodotti, smart working, Treno del Grano (3.300 camion in meno), gas serra ridotto, persino stampanti 3D. E’ il rapporto di sostenibilità Barilla (che chiude il fatturato 2015 a +2%)

di Redazione
Eating

Streetfood, l’Apecar di Gustavo sbarca (con la sua polenta) a New York

L’Apecar gialla dedicata alla polenta di Gustavo adesso viaggia on the road anche a New York. Ma è solo l’ultimo evento che riguarda VS Veicoli Speciali, specialista nello stare accanto ai protagonisti dello streetfood…

di Redazione
Scenari

Editoria e cibo, ora anche il New York Times si butta sul food delivery

Il colosso dell’editoria Usa stringe un patto con la startup Chef’d per la consegna a domicilio di kit per la cucina preparati dalle ricette della sezione Cooking: “Un modo per diversificare le entrate”. Ecco i precedenti (anche in Italia)

di Simone Cosimi
Eating

Il vero contenitore per pizza 100% biodegradabile è fatto di… pizza!

Perché usare il classico cartone quando per consegnare la pizza si può usare una scatola (ecosostenibile al 100%) fatta interamente di… pizza? L’idea di Vinnie a New York

di Stefania Leo
Scenari

“La consegna dei freschi? Solo l’inizio”. La sfida di Amazon Prime Now

Servizio puntuale, picking veloce, logistica nuova. Mariangela Marseglia, head europeo Amazon Prime Now, racconta come funziona un servizio che sposa locale e globale

di Sara Moraca
Eating

Tutti pazzi per la Raindrop Cake: ecco come prepararla a casa

L’ultima mania in fatto di dolci è la Raindrop Cake, la torta che sembra una goccia d’acqua creata da Darren Wong. A New York ne vanno matti. Ecco come rifarla a casa

di Stefania Leo
Startup

Eattiamo a New York porta i sapori locali sul mercato internazionale

Eattiamo punta a valorizzare i prodotti di eccellenza a chilometro zero sul mercato mondiale. E adesso la startup ligure è a New York, a Food-X, il più prestigioso incubatore nel food

di Sara Moraca
Cibo e Tech

“Così ci trasformiamo”. Come funziona la vetrina digitale Barilla a New York

Barilla diventa digitale partendo dalle vetrine di New York: a Manhattan i clienti (grazie a un sistema Microsoft) leggono le recensioni (non filtrate) che arrivano da Tripadvisor. Ecco come funziona. E perché lo hanno fatto

di Sara Moraca
Startup

Eat Offbeat, il food delivery dei rifugiati. Funzionerebbe da noi?

A New York una startup dà lavoro a donne fuggite da Iraq, Nepal ed Eritrea. Sono chef e coinvolte nel business. Le giovani società italiane seguirebbero questo progetto d’integrazione?

di Simone Cosimi
Scenari

Negli Usa il nostro vino fa boom (e Vinitaly riparte da San Francisco)

Il 2015 porta un export da record (1,4 mld) per il vino italiano negli Usa, mentre Vinitaly ricomincia il tour con 3 tappe: a San Francisco, New York e Miami roadshow e Wine Seminar. Poi toccherà a Canada e Cina

di Redazione
Scenari

Il vero made in Italy attacca in Usa con lo spot di Silvio Muccino

Nuovi prodotti italiani sugli scaffali della grande distribuzione organizzata, presenza nelle fiere del food, uno spot di Silvio Muccino sulla qualità del cibo. E’ partita l’offensiva del made in Italy in Usa

di Redazione