Tecnologia

Scatti la foto e hai la ricetta: il MIT sta realizzando lo “Shazam dei cibi”

Il progetto pic2recipe punta a usare le reti neurali per capire gli ingredienti presenti in un cibo partendo semplicemente dalla sua immagine

di Carlotta Balena
Lifestyle

In Giappone il sushi ve lo consegna un robot. Si chiama CarriRo

L’ha ideato Zmp insieme al servizio Ride on Express e porta fino a 60 ordinazioni. Dopo i molti esperimenti in Gran Bretagna e Stati Uniti, segna un punto a favore dei robot contro i droni

di Simone Cosimi
Eating

Succhi, rainbow smoothie, bubble tea e insalate multicolor: i food trend dell’estate

Un’indagine della piattaforma The Fork racconta le tendenze dei ristoranti di mezzo mondo: dagli ingredienti esotici alla condivisione a tavola passando per il bubble tea, tutte le manie della calda stagione

di Simone Cosimi
Senza categoria

La cucina della nonna batte le mode fighette e pure i fast food | La ricerca

Secondo Story Cooking di Casa Coricelli, lasagne, spaghetti e trofie superano hamburger, sushi, noodles e perfino i panini del fast food: il 47% dei ragazzi fra i 16 e i 25 anni sceglie senza remore la cucina della nonna e i piatti della tradizione

di Simone Cosimi
Economia Digitale

Yelp vende Eat24 a GrubHub per 287,5 milioni di dollari

La piattaforma di recensioni fa l’affare e rivende due anni dopo quella di food delivery al doppio del prezzo d’acquisto. Cosa insegna per l’Europa

di Simone Cosimi
Lifestyle
Bio e Green

Elettricità, acqua, Co2 e batteri: in Finlandia si lavora al cibo del futuro

Un gruppo di ricercatori scandinavi ha ottenuto proteine da cellula singola, sfruttando un sistema alimentato da energia rinnovabile

di Simone Cosimi
Lavoro

“Ripartiamo dal cibo”, Slow Food lancia una campagna di crowdfunding per Accumoli e Amatrice

“La buona strada, ripartiamo dal cibo”, è una raccolta di fondi disponibile dal 7 luglio fino al 31 ottobre 2017, che punta all’ambizioso obiettivo di 180mila euro

di Lucia Lorenzini
Bio e Green

Primi per specialità agroalimentari e bene per ricerca e sviluppo | Il Rapporto Italia 2017 di Symbola

Secondo l’analisi presentata con Unioncamere e Fondazione Edison il nostro Paese è il più sicuro, con meno residui chimici della media continentale e detiene il primato europeo per il valore aggiunto nel settore

di Simone Cosimi
Lifestyle
Scenari

Da Nord a Sud, la geografia del cibo a domicilio | La mappa di Just Eat

Dopo la pizza, ferma al vertice, hamburger, giapponese, cinese, italiano. Boom per le specialità regionali e fra impiegati, studenti e in generale Millennials. Le dinamiche del food delivery, in 18 città

di Simone Cosimi
Lifestyle

Rifiuti alimentari zero. L’obiettivo (centrato) dell’azienda Baldor

Si dice che del maiale non si butta via nulla. Così anche dai vegetali si possono recuperare gli scarti. In questo approccio ha creduto l’azienda statunitense che ha scelto di vendere bucce di frutta e vegetali per un ulteriore utilizzo che è possibile anche nelle cucine dei grandi chef

di Lara Martino
Lifestyle
Economia Digitale

Altolà dalla Ue ai prodotti vegani e vegetariani: “Latte e formaggi sono solo quelli di origine animale”

La Corte di Giustizia dà ragione a un’associazione tedesca e blocca il ricorso a formule come “latte di soia” o “formaggio vegetale”

di Simone Cosimi
Economia Digitale

Vuoi mangiare come OMS comanda? Ora puoi farlo con questo food delivery. Nutribees

L’obiettivo è mettere insieme le figure e le funzioni del nutrizionista, dello chef e della consegna a domicilio. Per un’alimentazione più salutare. Intervista col cofondatore Giovanni Menozzi

di Simone Cosimi
Lifestyle

Siti di cucina e di ricette, attenti, Pinterest vi sfiderà con l’intelligenza artificiale

Il non social di Ben Silbermann è a lavoro su Lens: scatti una foto e la piattaforma riconosce il piatto suggerendo le ricette giuste

di Simone Cosimi
Sicurezza

Ogni anno 88 milioni di tonnellate di cibo gettato. Dall’Europa un piano contro gli sprechi

“L’Unione Europea è una delle comunità più ricche e prospere del mondo, ha un obbligo morale e politico di ridurre le enormi quantità di cibo sprecato ogni anno”. Il Parlamento europeo si pone come obiettivo una riduzione del 50% degli sprechi entro il 2030

di Lucia Lorenzini