Senza categoria

Cibus, Seeds&Chips, la qualità del cibo, Gnammo e il social eating

La nutrizione con Seeds&Chips a Milano, Cibus a Parma, la guida al social eating e tanto altro: cosa non perdersi dal 9 maggio in avanti

di Redazione
Scenari

Editoria e cibo, ora anche il New York Times si butta sul food delivery

Il colosso dell’editoria Usa stringe un patto con la startup Chef’d per la consegna a domicilio di kit per la cucina preparati dalle ricette della sezione Cooking: “Un modo per diversificare le entrate”. Ecco i precedenti (anche in Italia)

di Simone Cosimi
Startup

L’ex chef di Obama passa dalla Casa Bianca alla startup (smart kitchen)

Nuova avventura hi tech per Sam Kass, già consigliere di Barack Obama (e braccio destro della first lady Michelle nella campagna Let’s Move): ora è coinvolto in una società per la cucina connessa

di Simone Cosimi
Senza categoria
Senza categoria

Buone forchette a Lisbona, con chef Rubio (e una performance di pasta fresca)

Quattro giovani italiani, l’associazione culinaria Mani in pasta, il quartiere del fado a Lisbona, chef Rubio, un concorso e una performance (aperta a tutti) di gastronomia tradizionale creativa. Tutto nel nome delle (buone) forchette

di Redazione
Scenari

Il made in Italy adesso punta l’India: tutto il meglio in vetrina a New Delhi

Vino, olio di oliva, eccellenze gastronomiche, degustazioni, master class, incontri: il made in Italy del food si mette in mostra anche in India. Con l’obiettivo di allargare il mercato

di Redazione
Eating

Tutti pazzi per la Raindrop Cake: ecco come prepararla a casa

L’ultima mania in fatto di dolci è la Raindrop Cake, la torta che sembra una goccia d’acqua creata da Darren Wong. A New York ne vanno matti. Ecco come rifarla a casa

di Stefania Leo
Startup

Skibox, ora c’è anche chi si inventa lo street food ad alta quota

Un architetto e un digital entrepreneur hanno messo insieme la passione per il cibo e la montagna, creando Skibox, primo street food market ad alta quota. Con l’apecar a 2000 metri…

di Stefania Leo
Startup

Fanceat, quella startup piemontese che vuole portare il gourmet a domicilio

La startup piemontese si rivolge a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare a mangiare bene. Oggi Fanceat consegna in tutta Italia, ma punta anche all’estero. A Torino, prima tappa StartupItalia! Open Summit Tour, c’era il Coo Carlo Alberto Danna

di Redazione
Senza categoria

Badeggs, un social eating per crescere giovani chef

Parte all’incubatore JCube di Jesi una piattaforma per aiutare i cuochi in erba a fare esperienza sul campo, nelle case degli appassionati o in altri luoghi. Ecco come funziona Badeggs

di Simone Cosimi
Eating

Torino, Milano e Roma fanno il pieno (5 milioni) con TheFork Festival

TheFork Festival (500 ristoranti che offrono sconti del 50% alla cassa) ha portato ai locali 5 milioni di fatturato (stimato) in un mese. Torino, Milano e Roma al top, ecco dove città per città

di Redazione
Eating

Il Carbonara Gate impazza. Ma chef La Mantia: “Nessuno può dire come farla…”

La Carbonara tradita dai francesi infiamma il web. Al punto che Barilla, sponsor anche del video incriminato, ripropone la ricetta originale. Ma chef La Mantia avverte i puristi: “Nessuno può dire come farla…”

di Stefania Leo
Senza categoria

“Paccheri alici e pecorino, conchiglie alla ricotta (e più IoT per l’agricoltura)”

Spaghetti ai ricci di mare e bottarga, niente birra né Ogm, le conchiglie alla ricotta di zia Lella. E poi certezze sul futuro dell’IoT in agricoltura. Al Questionario di Food risponde Simone Vacca, ceo e founder di Saporeato

di Redazione
Cibo e Tech

Foodie, ecco l’app fotografica fatta apposta per il #foodporn

I filtri si chiamano Gnam gnam, Barbecue e Dolce e una funzionalità suggerisce il perfetto allineamento orizzontale dello smartphone. Dietro Foodie ci sono i giapponesi di Line

di Simone Cosimi
Startup

Fanceat allarga il menu dello chef (e ne sforna uno tutto vegano)

La startup allarga la scelta dei suoi box da chef, pronti per cucinare in casa: arriva un menu tutto dedicato ai vegani. A casa una scatola con ingredienti già porzionati e preparati nelle cucine dei ristoranti al top

di Redazione
Scenari

Startup e food delivery a Tag: “Così riusciamo a rendere fisica anche un’app”

A Talent Garden incontro con La Comanda e Fanceat. Dal bottone “fisico” per ordinare la pizza al rapporto in esclusiva con i ristoranti top, così cambia lo scenario. La difficoltà comune delle startup? La fatica a reperire fondi

di Francesco Riccardi
Startup

Chiamata di Great! per Saporeato: su Eppela crowdfunding per 10K

Saporeato sbarca su Great! Laboratorio del Gusto: crowdfunding su Eppela da 10K. Obiettivo: creare la “Saporeato Selection”. Dall’idea alla startup in soli due mesi

di Stefania Leo