Startup

Le 8 startup del food che potrebbero cambiare il nostro modo di mangiare

Dal sistema per ricreare polli, anatre e polpette da cellule animali in un laboratorio ai gamberetti prodotti dalle proteine ​​di olio di alghe e piselli: ecco alcuni progetti innovativi Made In Usa che potrebbero cambiare l’industria alimentare

di Alessio Nisi
Startup

I 150K raccolti, il boom di ordini, l’Europa | Winelivery, i numeri e le nuove sfide

La startup che ti consegna a casa vino, birra e superalcolici di qualità ha chiuso i primi 6 mesi del 2017 con un incremento di ordini del 142% sull’anno precedente e un aumento della clientela del 168% sull’intero 2016

di Alessio Nisi
Startup

«Vogliamo portare Supermercato24 entro il 2017 anche in Sicilia» | Intervista

Partnership e obiettivi: con l’ad Federico Sargenti parliamo degli sviluppi della piattaforma online per il servizio di consegna di generi alimentari

di Sara Moraca
Startup

L’IoT che aiuta gli agricoltori a massimizzare la produzione. Il progetto Evja

Il progetto del ceo Davide Parisi sfrutta le potenzialità dell’Internet of Things e fornisce agli agricoltori un sistema di controllo a distanza per ottimizzare le scelte relative all’irrigazione e all’uso di fertilizzanti

di Sara Moraca
Startup

Anche la doggy bag di reBOX tra i progetti a impatto sociale di Social Fare | Intervista

Una vaschetta, un oggetto di design e un piccolo strumento per combattere lo spreco di cibo. Ecco gli ingredienti del progetto di Daniela Demasi e Marco Lei: «Intendiamo rispondere a questa sfida sociale con la nostra linea di prodotti etici ed ecologici»

di Alessio Nisi
Startup

La startup dell’idroponica scalabile accelerata a StartupBootCamp FoodTech. Phytoponics

Adam e il suo team hanno sviluppato uno strumento per l’ossigenazione e un sistema di irrigazione perfezionato in laboratorio che coniuga idroponica e acquaponica

di Alessio Nisi
Startup

Il servizio che consegna la cena in stazione (appena scendi dal treno). iCestini

Ordini in giornata e un fattorino ti aspetta di fronte ai binari per consegnarti il piatto: si parte da Milano con Cadorna e Porta Garibaldi

di Simone Cosimi
Startup

Come Tripadvisor, ma è italiana e le recensioni sono quelle dei tuoi amici: Rist

Rist è un social dedicato ai foodlovers che permette, in solo quattro mosse, di scegliere il ristorante migliore grazie alle interazioni con il proprio network di amici. Niente più recensioni false o di perfetti sconosciuti

di Orianna Briceno
Startup

Start-Up Chile sceglie Oreegano, la startup della dieta personalizzata

Il progetto nato a Roma sarà accelerato per sei mesi in Sudamerica. In programma anche una campagna di crowdfunding su Crowdfundme

di Alessio Nisi
Startup

La verdura sempre fresca in frigo con idroponica e tecnologia NASA. NeoFarms

La startup di Maximilian Richter e Henrik Jobczyk ha sviluppato un sistema che sfrutta l’aeroponica per far crescere vegetali e ortaggi in piccoli ambienti. NeoFarms è parte del programma di accelerazione di StartBootCamp FoodTech a Roma

di Alessio Nisi
Startup

Tre startup a Londra con iStarter ed Ersel. Cimminelli: «Nel 2017 più qualità e investimenti»

Appuntamento a Londra per tre progetti italiani di Food Tech: My Eatness, Fanceat e Remeo. Il punto e le prospettive per l’anno in corso con il Managing Director dell’acceleratore italiano basato a Londra

di Alessio Nisi
Startup

Sheehan (Milis Bio): «A Startupbootcamp FoodTech le condizioni migliori per crescere»

La startup è impegnata nello sviluppo di additivi aromatici a base di proteine per il mercato alimentare. E’ uno dei 10 progetti selezionati da Startupbootcamp FoodTech

di Alessio Nisi
Startup

Il brindisi sì, ma senza alcol. Il progetto di Diferente (SpeedMIUp)

Il gusto di un brindisi alcol free, Diferente è un progetto food sviluppato a SpeedMiUp. Ne abbiamo parlato con il ceo Manuela Zanin

di Alessio Nisi
Startup

1,2 milioni per le startup dell’agroalimentare. La call di Katana

Aperta (fino al 28 febbraio 2017) la selezione per progetti innovativi nell’agrifood. Qui tutte le informazioni per applicare

di Redazione
Startup

La startup che ti porta la colazione (stellata) a casa. Le Panier

La startup di Tommaso De Sanctis e Giovanna de Giglio ha lanciato una piattaforma di food delivery dedicata alla colazione: offre un servizio di colazione gourmet a domicilio a turisti, privati e professionisti

di Alessio Nisi
Startup

La scatola che ti fa cucinare come uno chef. My Cooking Box

Il progetto di Chiara Rota, accelerato a SpeedMiUp, ha chiuso alla fine di novembre 2016 una campagna di equity crowdfunding, raccogliendo 200 mila euro

di Alessio Nisi
Startup

Olio EVO selezionato e design (tutto Made in Italy). Il progetto OOXX

La startup accelerata a SpeedMiUp sviluppa una Olive Oil Extra Experience che coinvolge l’intera filiera dell’olio. Dalla selezione alla conservazione

di Alessio Nisi