immagine-preview

Giu 16, 2018

Deliveroo lancia Marketplace+ per i ristoranti che gestiscono le consegne in autonomia

I ristoranti potranno avvalersi sia dei rider gestiti in autonomia, sia degli oltre 2mila che già collaborano, aumentando il numero di ordini

L’obiettivo di Deliveroo è chiaro: quando si parla di cibo, superare tutti ed essere considerato il più grande food delivery online al mondo, con più servizi e prezzi migliori.

L’azienda che già oggi vanta una rete di 2mila rider in Italia, e 35mila nel mondo, e consegna cibo a domicilio in circa 30 minuti lancia Marketplace+: la piattaforma includerà anche i ristoranti che effettuano le consegne con i propri rider.

Marketplace+: cosa cambia per i ristoratori

I ristoranti che aderiranno a Marketplace+ di Deliveroo gestiranno gli ordini usando la propria rete di distribuzione e i rider di Deliveroo, ampliando il servizio di consegna che i ristoranti sono in grado di offrire. Il nuovo servizio partirà a luglio in Italia, Regno Unito, Belgio, Olanda, Australia, Hong Kong ed Emirati Arabi. In questo modo i ristoranti potranno avvalersi sia dei rider gestiti in autonomia, sia degli oltre 2mila che già collaborano con Deliveroo nel nostro paese, aumentando il numero di ordini gestibili ed ampliando gli orari delle consegne. Una vera e propria casa di Marketplace+ tutta a disposizione dei consumatori per offrire loro ancora più vantaggi. Tutto disponibile dal mese prossimo direttamente sulla app.

E’ previsto un aumento del 50% dei ristoranti disponibili per i consumatori. Deliveroo collabora oggi con 3mila ristoranti in Italia che utilizzano la rete di oltre 2mila rider. In questo modo Deliveroo prevede di aggiungere 1500 nuovi ristoranti entro fine annoQuesta significa produrre una spinta alla crescita dei ristoranti che consegnano in autonomia e che potranno avvalersi dei rider di Deliveroo. ne trarranno beneficio i piccoli ristoranti che potranno estendere la propria offerta di consegna, incontrando una domanda crescente di consegne e aumentando il fatturato. In Italia si prevede di raggiungere circa 3 milioni di nuovi consumatori.   Con molti più ristoranti disponibili, Deliveroo conta di attrarre molti nuovi consumatori sulla piattaforma, che potranno ordinare da tutti i ristoranti partner: questo determinerà maggiori vendite.


“Deliveroo ha sempre offerto ai consumatori ottimo cibo dove e quando lo desiderano. Il nostro obiettivo è offrire cibo a prezzi diversi, assicurando una scelta ampia e un servizio eccellente. Siamo orgogliosi di essere cresciuti così rapidamente nel mondo – ha commentato Matteo Sarzana, General Manager Deliveroo Italia -. Deliveroo crede nell’innovazione che porta ai consumatori la più ampia offerta offerta di cibo. Abbiamo introdotto delle nuove cucine destinate solo alla consegna, assicurando cibo eccellente nelle zone dove non era disponibile. Stiamo investendo in nuovi concept di ristoranti per far crescere innovazione e imprenditorialità nel settore, in particolare aiutando gli chef di oggi e di domani. Oggi Deliveroo va oltre. Offre la possibilità ai ristoranti che consegnano in autonomia di entrare nella nostra piattaforma, avere a disposizione la nostra rete di rider e al tempo stesso aumentare i piatti che si possono ricevere a casa o in ufficio. Deliveroo mette a disposizione dei ristoranti e dei consumatori Marketplace+. Ognuno ha il suo cibo preferito, e noi vogliamo consegnarlo dove e quando le persone vogliono”. 

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter