immagine-preview

Mag 7, 2018

A Seeds&Chips SAES presenta la pellicola che allunga la vita degli alimenti. Video

Stefano Tominetti, Managing Director di SAES spiega l'idea innovativa applicata al packging di frutta e verdura contro lo spreco alimentare e la sostenibilità ambientale

Sapete che lo spreco alimentare è la terza causa di emissione di gas responsabili dell’effetto serra? E che dal 30% al 50% dei prodotti ortofrutticoli vengono sprecati nei paesi occidentali? Sostenibilità alimentare e ambientale sono di fondamentali importanza perciò servono soluzioni innovative.

Ce ne parla Stefano Tominetti, Managing Director di SAES Coated Films S.p.A. a SAES Group Company, azienda che progetta soluzioni innovative nel mercato del packaging, che ha realizzato una particolare pellicola flessibile per imballaggio di alimenti, in grado di prolungare la vita dei prodotti sugli scaffali, favorendo l’assorbimento di etilene naturalmente emessa da frutta e verdura: un modo intelligente e concreto per contrastare lo spreco alimentare e migliorare la qualità dell’ambiente.

 

 

Un’innovazione che sarà presentata al grande pubblico di Seeds&Chips, la più importante manifestazione internazionale dedicata alla food innovation, il salone dell’innovazione nel campo del cibo in programma oggi a Milano fino al 10 maggio. Fra gli ospiti grandi nomi fra cui Howard Schultz, capo di Starbucks, l’ex segretario di Stato americano John F. Kerry e Sam Kass, chef consigliere dell’ex presidente Obama.

Startupitalia! è media partner di Seeds&Chips 2018 seguendo l’evento con approfondimenti e dirette social da tutti i principali tavoli di confronto. Un evento che nella passata edizione ha coinvolto 300 speaker, quasi sedicimila visitatori, 131 milioni di social impression in soli quattro giorni.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter