«Vogliamo portare Supermercato24 entro il 2017 anche in Sicilia» | Intervista

Partnership e obiettivi: con l’ad Federico Sargenti parliamo degli sviluppi della piattaforma online per il servizio di consegna di generi alimentari

Supermercato24, la piattaforma online per il servizio di consegna di generi alimentari pensato per chi per chi non può andare al supermercatocontinua la sua espansione in Italia. L’ultima partnership, in ordine temporale, è stata formalizzata agli inizi di luglio 2017, con il gruppo distributivo MaxiDi di Belfiore (Verona) che permetterà agli utenti registrati proprio su Verona di ricevere la spesa direttamente a casa in giornata. La collaborazione interesserà inizialmente due supermercati a insegna Famila con la possibilità di scegliere tra un assortimento di oltre 11 mila referenze agli stessi prezzi del punto vendita. Ma le novità in casa della startup veneta non sono finite qui, come ha spiegato a StartupItalia! l’amministratore delegato Federico Sargenti. «Supermercato24 e MaxiDi stanno bene insieme – ha detto – è insieme infatti che portiamo l’innovazione e disegniamo il futuro della consegna della spesa a casa. Speriamo che questa possa essere solo la prima delle partnership con i brand del gruppo MaxiDì», gruppo che amministra anche D più, A&O e svariati ipermercati in tutta Italia.

Leggi anche: Da Supermercato24 a CheckOut, la nuova sfida di Pandian è lo Smart Market | Intervista
Supermercato24

Federico Sargenti, ad di Supermercato24

Padova, Treviso. E Sicilia

Entro fine anno, Supermercato 24 ha l’obiettivo di stringere partnership in nuove città del veneto e di ampliare la propria presenza in nuove regioni, dove adesso non è presente. «Prima della fine del 2017 – ha precisato Sargenti – il nostro servizio sarà presente anche a Padova e Treviso. Abbiamo intenzione anche di lanciarlo in nuove regioni, tra cui la Sicilia, in cui abbiamo già pianificato nuove partnership». Un’innovazione, quella di Supermercato24, che soddisfa i nuovi bisogni dei consumatori in un mercato sempre più digitale. A dimostrarlo la crescita delle vendite e-food che in Italia negli ultimi 12 mesi ha registrato il + 29% anche grazie a Supermercato24 che risulta essere, secondo una ricerca Nielsen, uno dei primi 3 e-commerce grocery in Italia e che prevede di triplicare i volumi di  vendita nel 2017.

Leggi anche: Supermercato24 chiude la seconda parte del round da 3,3M, assume e investe al Sud

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Google, Facebook e marketing digitale: così il turismo in Portogallo fa numeri e dà lavoro

Visibilità nelle ricerche online e offerte personalizzate. Ecco come il Paese lusitano ha fatto delle proprie bellezze un business, con un fatturato 2016 di 11 miliardi (e 40 mila posti di lavoro in oltre 4 mila aziende)

Un robot subacqueo ha ispezionato i reattori di Fukushima

Per analizzare l’entità dei danni del terremoto del 2011 nella centrale nucleare di Fukushima, gli scienziati stanno usando un piccolo robot a forma di pesce che ha restituito le prime immagini del reattore

Questa startup di Wylab trova borse di studio per atleti | Usa College Sport

Selezionare borse di studio per atleti nelle università statunitensi, questa la mission del progetto di Deljan Bregasi: «Abbiamo relazioni con 2000 diverse università e possiamo comunicare con migliaia di allenatori di 14 sport diversi»

Come rapire Martina, 5 anni, usando i dati su Facebook. Il video da 200mila visualizzazioni in 24 ore

Matteo Flora ha dimostrato com’è possibile che un profilo Facebook creato dai genitori a una bambina possa rivelare dati preziosi utilizzabili come un’arma da un rapitore. Il video è diventato virale in poche ore