La startup Fanceat lancia il picnic “stellato”, per gite fuori porta da gourmet

Se siete stanchi del solito panino, potete ordinare un box picnic ideato e creato dalla chef Mariangela Susigan, una stella Michelin al ristorante “Gardenia”

Se state programmando il tradizionale picnic di Pasquetta, ma l’idea del semplice panino non vi alletta, una startup vi viene incontro: si tratta di Fanceat, che ha lanciato il “picnic stellato”, grazie a una collaborazione con la chef Mariangela Susiganuna stella Michelin nel suo Gardenia a Caluso (in provincia di Torino). L’idea è dedicata agli amanti dei pasti gourmet: si tratta di un box che contiene un pranzo stellato prêt-à-porter.

Si ordina tutto online sul sito e si riceve direttamente a casa, in tutta Italia nel giro di 24 ore, un box refrigerato con 4 ricette, già preparate nella cucina della chef. Tutto è pronto per essere gustato, senza bisogno di fornelli o preparazioni. Il menù cerca di accontentare tutti i gusti: quiche di borragine e tometta della Val Chiusella; insalata di pollastra di Tonco, asparagi e dragoncello; selezione di formaggi (toma di mucca, blu del Moncenisio e caprino con cugnà) e, per chiudere, mousse al rabarbaro e cioccolato bianco con fragole. Il tutto accompagnato dalla birra bionda artigianale del birrificio Rabel. Un menù semplice e al tempo stesso ricercato, fatto di materie prime del territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cashless, in Europa e Stati Uniti pronti a vivere senza contanti. Ma privacy e sicurezza frenano

Secondo l’ING’s International Survey Mobile Banking 2017 più di 2/3 dei consumatori europei e americani sarebbero pronti al cashless. In Turchia, Italia e Polonia più del 40% ha dichiarato di essere pronto a farlo

Il primo viaggio dell’automobile volante del papà di Google

Kitty Hawk è stata sviluppata in Silicon Valley ed è un veicolo completamente elettrico in grado di muoversi per il momento solo sull’acqua per motivi di sicurezza. Presto potrebbe aiutare a superare il problema della congestione del traffico cittadino

Accordo tra Colombini e la startup Sweetguest per arredare le case in affitto

L’azienda di arredamento sceglie il progetto di Rocco Lomazzi ed Edoardo Grattirola che rende l’immobile performante, mette in risalto i punti di forza della casa, si occupa della gestione del check in e anche dei lavori di manutenzione