La Coop venderà in Svizzera hamburger e polpette a base di insetti

La catena di supermercati si appoggerà ad Essento, startup elvetica che produce cibo a base di insetti

La carne di manzo è deliziosa, ma la sua produzione potrebbe portare nel lungo periodo all’esaurimento delle risorse del nostro pianeta. Di conseguenza, molti chef e rivenditori sono alla ricerca di alternative e stanno per sperimentare alcuni piatti a base di insetti. Da maggio 2017 la Coop della Svizzera, uno dei più grandi rivenditori all’ingrosso del Paese, inizierà a vendere in alcune località “hamburger” e “polpette” composte da larve. Coop sarà partner di Essento, una startup svizzera che commercia cibo a base d’ insetti. L’azienda prevede di ampliare nel tempo la gamma di prodotti composti da insetti. Il co-fondatore di Essento, Christian Bärtsch, racconta che gli hamburger e le polpette di insetti saranno a disposizione dei clienti nella sezione carne surgelata. Fino a poco tempo fa, l’ufficio per la sicurezza alimentare della Svizzera doveva dare un permesso speciale ai rivenditori che volevano vendere prodotti che contengono insetti. Ma nel mese di dicembre, lo stesso ufficio ha fatto sapere che tutto può essere venduto, a patto che si rispettino le normali norme di sicurezza alimentare.

coop insekten burgermid res

Dopo questa svolta in Svizzera, altre startup stanno sperimentando cibi a base d’insetti. Una società di San Francisco, Tiny Farms, offre kit agricoli in modo che le persone possano raccogliere insetti commestibili in casa. Nel 2016 il famoso chef Kyle Connaughton ha avviato una partnership con un’azienda di Brooklyn, Exo, per creare barrette proteiche utilizzando la farina di grillo. Secondo queste startup, le proteine degli insetti sono più sostenibili rispetto alla carne. Certo, “larve d’insetti” può non sembrare molto appetitoso, ma Bärtsch ha spiegato che Essento sta cercando di cambiare l’atteggiamento dei consumatori: “La collaborazione con una grande catena di supermercati ci consentirà di raggiungere un vasto gruppo di clienti”.

Calenda: “Tassare i robot? Bisogna governare la rivoluzione” I temi del G7 e dell’I-7 di Torino

Si apre il sipario sulla “Innovation Week italian”: sei giorni alla Reggia di Venaria, nei quali i ministri si trovano per parlare di industria, scienza e lavoro. Parallelemente al G7 si è aperto anche l’I-7 il summit guidato da Diego Piacentini e che riunisce 48 esperti di innovazione provenienti da tutto il mondo

Blockchain, tutto quello che c’è da sapere sulla tecnologia alla base dei bitcoin

Anche chi non condivide fino in fondo l’entusiasmo dei due autori canadesi, non può essere cieco di fronte alla capacità della tecnologia di adattarsi a un’infinità di usi in campi diversissimi tra loro: dalla finanza, al retail, passando per assicurazione e sanità. Ecco una guida per capire cos’è la blockchain e perché rappresenta il futuro della Rete

Parole O_stili, il manifesto per la cultura digitale arriva in classe

In pochi mesi è nato un movimento virale che vuole cambiare il modo di comunicare in rete. Il Manifesto si sta diffondendo nelle classi anche grazie alle agende che Mondadori Education ha realizzato in collaborazione con Parole O_stili

Cyber Mid Year Report, fra tendenze e nuove minacce. Le contromisure dell’Europa

La UE si mobilita con iniziative concrete per fare fronte ai continui attacchi informatici. Ecco cosa emerge dai report di metà anno di Cisco, Check Point, Security on Demand e della National Association of State Chief Information Officers (NASCIO)