Ecco i 10 ristoranti migliori del mondo

Massimo Bottura e la sua Osteria Francescana è in cima alla top ten dei migliori locali del mondo

La cucina italiana al primo posto nel ranking annuale dei 50 migliori ristoranti nel mondo. È stato Massimo Bottura a portare per la prima volta la tradizione culinaria italiana in vetta alla classifica, grazie agli originali piatti serviti al suo ristorante di Modena, L’Osteria Francescana. Piatti come Le cinque stagioni del Parmigiano Reggiano, L’anguilla che nuota lungo il fiume Po e Omaggio a Thelonius Monk hanno fatto sì che il ristorante attirasse l’attenzione della critica internazionale. Una classifica autorevole sì, ma non a sufficienza da essere esente da critiche: tra le più pungenti, la quasi totale assenza di ristoranti a conduzione femminile, la chiara predilezione per la cucina europea di alta fascia e la scelta dei giudici di accettare pasti gratuiti nei locali selezionati.
Critiche a parte, com’è andata agli altri ristoranti? El Celler de Can Roca, ristorante con menù d’avanguardia per le degustazioni, è sceso dal primo al secondo posto, mentre Eleven Madison Park, al terzo posto, è il ristorante americano che ha saputo ottenere il miglior piazzamento nella storia di questa classifica. Noma, ristorante danese con sede a Copenaghen che si piazza al quinto posto, ha saputo trasformare i sapori locali in un’attrazione fortissima di calibro internazionale, che richiama numerosi turisti anche fuori dal continente europeo. Escono dalla top 10, Dinner by Heston Blumenthal, crollato dalla settima alla 43esima posizione, e Gaggan: il ristorante indiano che si trova a Bangkok è precipitato dalla decima posizione alla 23esima.

Massimo Bottura

Massimo Bottura – credits cnn.com

1. L’Osteria Francescana (Modena)

La prima classificata è Osteria Francescana di Massimo Bottura, ristorante di Modena. Dopo essere stato sul secondo gradino del podio, Bottura riesce a portare quest’anno la cucina italiana ai vertici mondiali. I prezzi variano dai 180 ai 200 euro per persona.

2. El Celler de Can Roca (Spagna)

Al secondo posto troviamo El Celler de Can Roca, che si trova in Spagna, nella cittadina medievale di Girona, che dista solo un’ora e mezza da Barcellona. I prezzi vanno dai 165 ai 195 euro per persona.

3. Eleven Madison Park (New York)

Terzo gradino del podio per Eleven Madison Park, ristorante di New York che l’anno scorso aveva conquistato la quinta posizione. I prezzi si aggirano sui 265 euro per persona.

4. Central (Lima)

4. Quarto posto per un ristorante guidato da una chef donna, Pia Leon. Il Central di Lima conferma anche quest’anno un ottimo piazzamento nella classifica (lo stesso dello scorso anno), i prezzi si aggirano attorno ai 85-107 euro per persona.

5. Noma (Copenaghen)

Alla quinta posizione troviamo Noma di Copenaghen, che grazie alla valorizzazione della cucina locale ha saputo conquistare il mondo. Sceso di 3 posizioni rispetto al 2015, il suo prezzo medio per persona si aggira sui 260 euro.

6. Mirazur (Costa Azzurra)

Poco lontano dall’Italia, in Costa Azzurra, si trova il ristorante Mirazur, che si aggiudica la sesta posizione in classifica. Ubicato a Mentone, il ristorante è salito di ben 5 posizioni nella classifica rispetto allo scorso anno. I prezzi medi per persona si aggirano sugli 85-210 euro.

7. Mugaritz (Spagna)

7. Il settimo ristorante si trova in Spagna, a Errenteria, una cittadina poco distante dai Pirenei. Mugaritz scende di una posizione in classifica rispetto al 2015. I prezzi per persona si aggirano sui 185 euro.

8. Narisawa (Tokyo)

Altro ristorante che conferma la propria posizione in classifica rispetto allo scorso anno è il giapponese Narisawa, che si trova in uno dei quartieri più esclusivi di Tokyo. I prezzi si aggirano sui 233 euro a testa.

9. Steirereck (Vienna)

Nona posizione per l’austriaco Steirereck di Vienna, che l’anno scorso si trovava al quindicesimo posto e riesce quest’anno a rientrare nella top 10. I prezzi si aggirano sui 132-142 euro per persona.

10. Asador Extebarri (Spagna)

Ultima posizione della top ten per un altro ristorante spagnolo, Asador Extebarri. Il ristorante è famoso anche per l’ottima vista che offre sui monti circostanti. Salito di 3 posizioni rispetto allo scorso anno, i suoi prezzi per persona si aggirano sui 135 euro.

Un Commento a “Ecco i 10 ristoranti migliori del mondo”

  1. Iacopo Balocco

    Mi permetto di segnalare che la scuola in oggetto presenta una forte matrice religiosa dell’esperienza educativa. Infatti la religione è materia obbligatoria e bisogna partecipare alla messa. Come ha commentato Tullio De Mauro il prete di Barbiana era due passi avanti.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chi sono e che fanno Busrapido e le altre startup premiate a Digithon

Dopo quattro giornate di dibattiti e la presentazione di 100 pitch, la seconda edizione di Digithon si è chiusa con la proclamazione dei team vincitori. Sul podio Busrapido, piattaforma per la prenotazione di autobus con conducente, di cui ci parla il CEO Roberto Ricci

Prime Wardrobe, il servizio di Amazon che permette di provare gli abiti prima di acquistarli

Il nuovo servizio di abbigliamento Prime Wardrobe, è un try-before-you-buy. Disponibile solo per i clienti Amazon Prime consentirà di scegliere in un catalogo di un milione di pezzi i vestiti e le scarpe più adatti, senza essere obbligati ad acquistare ciò che si ordina