Redazione

Redazione

Mag 7, 2016

Cibus, Seeds&Chips, la qualità del cibo, Gnammo e il social eating

La nutrizione con Seeds&Chips a Milano, Cibus a Parma, la guida al social eating e tanto altro: cosa non perdersi dal 9 maggio in avanti

9-10 maggio

Dalla sicurezza alimentare alla sostenibiltà. Di questo si parlerà il 9 e il 10 maggio all’evento del World Food Research and Innovation Forum in programma all’Auditorium Niccolò Paganini di Parma. L’obiettivo è stabilire una relazione tra istituzioni, mondo della ricerca e aziende per assicurare un diritto: adeguare la qualità del cibo ai bisogni nutrizionali. All’evento del 9 e 10 maggio parteciperanno molti rappresentanti del mondo della politica locale e nazionale: il sindaco della città che ospiterà la manifestazione, Federico Pizzarotti, Stefano Bonaccini, presidente della regione Emilia Romagna e il ministro dell’Agricoltura Maurizio Martina. Ma al World Food research and Innovation Forum sono attesi anche esponenti della politica europea e delle principali organizzazioni internazionali: Christian Patermann che è stato direttore della commissione europea per la biotecnologia ed è considerarto il padre della bioeconomia, Paolo De Castro, membro del Parlamento europeo, Andrea Sonnino, consulente speciale della Fao e dell’Enea, l’ente italiano per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo sostenibile, Roberto Ridolfi, direttore della Commissione europea per la crescita e lo sviluppo sostenibile.

9-12 maggio

Cibus 2016, che apre i battenti a Parma dal 9 al 12 maggio, sarà per dimensioni e contenuti un record. Gli espositori passano da 2.700 a oltre 3 mila, e i visitatori, che nell’ultima edizione sono stati 67mila, questa volta supereranno i 70 mila, di cui 15 mila dall’estero. Chi ha visitato Cibus all’interno di Expo ritroverà quel padiglione a Parma. A Cibus quest’anno i visitatori troveranno nuovi parcheggi polifunzionali di 130mila mq. Quanto ai temi portanti della nuova edizione saranno la leggibilità dei percorsi e l’innovazione. Gli espositori, tutti rigorosamente espressione del Made in Italy alimentare, daranno al mondo una rappresentazione straordinaria del nostro patrimonio di competenze lungo tutte le filiere.

seed_salone_pri

11-14 maggio

Seeds&Chips è il primo salone internazionale dedicato alle aziende e alle startup digitali che stanno innovando nella filiera agroalimentare. Quattro giorni di esposizione e conferenze. La prima edizione si è tenuta a Milano a marzo 2015. Appuntamento fissato dal 11 al 14 maggio 2016, presso Mi.Co. Milano Congressi.

socialeating_pri_2

12 maggio

Giovedì 12 maggio alle ore 19 presso Casa CookBook (Padiglione 2 al XXIX Salone Internazionale del Libro, Lingotto Fiere, Via Nizza 280, Torino) in occasione del Salone del Libro, Gnammo presenterà la Guida al Social Eating, un viaggio lungo lo stivale attraverso le ricette e i consigli dei migliori cuochi della community di social eating più grande d’Italia. A seguire il #SocialFoodLab, un laboratorio di cucina dove i migliori cook della community torinese, prepareranno i loro migliori manicaretti con i prodotti a km 0 de L’Alveare che dice Si!

vino_bottiglie_2

2-5 giugno

A Spoleto torna la kermesse per wine lovers e gourmant. Una formula vincente fatta di cultura del vino, le migliori espressioni vitivinicole italiane e grande spettacolo; un appuntamento atteso da wine lovers e gourmant; una vetrina per piccoli e grandi produttori e un’occasione di interscambio con gli operatori del settore. Vini nel mondo, dopo aver confermato la sua maturità brindando la scorsa edizione al decennale, torna come di consueto anche quest’anno all’insegna del bere responsabile, della qualità dei prodotti e del fascino unico di edifici storici che Spoleto, con i suoi percorsi artistici patrimonio Unesco, sa offrire. Ma anche tante novità nell’edizione 2016, in programma dal 2 al 5 giugno, per una kermesse che saprà intercettare l’interesse di quanti vogliono immergersi in un universo variegato e affascinante come quello dei vino. Per quattro giorni la Rocca Albornoziana e il Chiostro di San Niccolò si trasformeranno in suggestive location per le eccellenze delle cantine italiane in mostra. Un viaggio alla scoperta di aromi e sapori unici grazie alle sezioni espositive tematiche con banchi d’assaggio e abbinamenti wine & food: protagonisti saranno i migliori vini emergenti accanto ai grandi classici, i vini biologici e biodinamici, le bollicine, ma anche i distillati. Non mancheranno degustazioni guidate e verticali di vini pregiati condotte da grandi personalità  dell’enologia italiana; i “Vini nel Mondo Awards” che tornano per il terzo anno consecutivo; gli showcooking con chef stellati ma anche le partnership eccellenti, gli incontri con accademici e “wine important people”, personalità del mondo dello sport, dello spettacolo e dell’industria che hanno fatto della passione per il vino una professione. Quest’anno il food, inoltre, sarà al centro di un interessante programma di eventi conviviali come cene di gala e cocktail party, ma anche all’interno dell’area espositiva con un mix dei migliori esempi di street food gourmet.