Redazione

Redazione

Apr 28, 2016

Quando il gusto è lo stesso, la coppia tira bene (dice una ricerca…)

Il potere del gusto? Il 30% di noi non è attratto da chi ordina piatti che non ci piacciono, addirittura uno su 3 la chiuderebbe lì. E più della metà pensa che sia sexy fare esperienze culinarie insieme. Chi lo dice? Una ricerca...

Che la (buona) tavola abbia un peso rilevante in molte delle relazioni umane, ormai si sa da tempo. Ora però si aggiunge un tassello in più. E cioè: gli stessi cibi e gusti a tavola potrebbero essere il segreto per far durare una coppia più a lungo. Quindi ora avete una opzione in più per regolarvi (a seconda di quello che perseguite nella vita con il partner).

coppiacucina

8 su 10 attratti a causa dello stesso sapore

Il fatto è che 8 persone su 10 si sentono maggiormente attratte da persone che amano gli stessi sapori, come avverte la ricerca di Edelman intelligence per Knorr. Ricerca che ha coinvolto 12mila persone in 12 Paesi. I dati rivelano che una persona su 3 chiuderebbe una relazione se i gusti alimentari non dovessero coincidere con i propri. Inoltre, il 29% non trova attraente chi ordina un piatto che non asseconda i propri gusti. Oltre la metà, invece, trova che assaggiare nuovi sapori e fare esperienze culinarie in coppia sia sexy.

Il gusto? Preferito anche ai social network

Il gusto in cucina sembra vincere su molti aspetti della vita personale: il 75% rinuncerebbe ai social network, il 70% al diritto di voto e il 58% a una carriera di successo. Ben il 48% farebbe a meno del sesso, anche se c’e’ una piccola differenza tra donne (55%) e uomini (42%). “Studiando da piu’ di 30 anni i modelli comportamentali riguardanti il consumo di cibo” commenta Greg Tucker, psicologo inglese ed esperto del gusto, “la ricerca convalida ciò che ho sempre sospettato: il cibo e il gusto sono una finestra aperta sul nostro carattere e le preferenze culinarie sono una preziosa fonte di informazione per capire meglio la personalità”.