Arriva il super hamburger giapponese. E avrà davvero “Everything on It”

Carne, formaggio, verdure e salse: c’è di tutto (e in gran quantità) nel mega hamburger della catena giapponese Lotteria. Che sarà una “limited edition” (per ben 1500 calorie…)

Quattro polpette, due di manzo, una di gamberi e una di costolette. Aggiungi poi formaggio, pancetta, lattuga, cavolo, pomodoro e cipolla. A legare tutto insieme una cascata di sei salse mescolate, dal ketchup alla teriyaki. E se tutto questo non bastasse anche un uovo alla coque posato su questa piramide di sapori. Stiamo parlando del Burger Everything on It che la catena di fast-food giapponese Lotteria è pronta a rilanciare.

Lotteria_Fast_food_Japan_1

Riedizione del mega hamburger

Questo panino è una riedizione del mega burger lanciato da Lotteria nel 2013. E si presenta come una risposta al tentativo fatto da McDonald’s di imporsi sul mercato giapponese con il Giga Big Mac. Se, però, il Big Mac in edizione super aveva scelto di puntare sulla carne in quantità tripla, nel Everything on It c’è veramente di tutto e dà la sensazione di mangiare tanti piatti diversi in un solo boccone.

Una limited edition

Il panino costerà 1,350-yen (circa 12,60 dollari) e sarà in vendita fino al 31 maggio. Si tratta di una vera e propria limited edition in grado di apportare più di 1500 calorie. E pare che ci voglia un bel po’ per digerirlo completamente. Obbligatorio aspettare un po’ prima di essere pronti a mangiarne un altro.

Ti potrebbe interessare anche

Fast food, 8 gadget hi-tech che vorremmo sempre (anche in Italia)

Dal proiettore low-cost al secchiello di pollo fritto che stampa foto dello smartphone: rassegna di diavolerie da fast food sperimentate in giro per il mondo. Con cui ci piacerebbe avere a che fare

Più grande o più comodo? Ecco il super Big Mac (e lo Jr…)

McDonald’s ha deciso di lanciare due versioni alternative del suo panino più famoso: il gigantesco Grand Big Mac e il Mac Jr. Risponderanno alle esigenze di chi vuole mangiare di più, o più velocemente

Noi laureati in Scienze dell’hamburger (è meglio che ad Harvard…)

L’Hamburger University Macdonald’s è tra i campus manageriali più esclusivi al mondo: solo uno studente su 100 viene ammesso. Ha aperto a Shangai, presto anche a Mosca. Cosa si studia? “Restaurant Manager experience”

Calenda: “Tassare i robot? Bisogna governare la rivoluzione” I temi del G7 e dell’I-7 di Torino

Si apre il sipario sulla “Innovation Week italian”: sei giorni alla Reggia di Venaria, nei quali i ministri si trovano per parlare di industria, scienza e lavoro. Parallelemente al G7 si è aperto anche l’I-7 il summit guidato da Diego Piacentini e che riunisce 48 esperti di innovazione provenienti da tutto il mondo

Blockchain, tutto quello che c’è da sapere sulla tecnologia alla base dei bitcoin

Anche chi non condivide fino in fondo l’entusiasmo dei due autori canadesi, non può essere cieco di fronte alla capacità della tecnologia di adattarsi a un’infinità di usi in campi diversissimi tra loro: dalla finanza, al retail, passando per assicurazione e sanità. Ecco una guida per capire cos’è la blockchain e perché rappresenta il futuro della Rete

Parole O_stili, il manifesto per la cultura digitale arriva in classe

In pochi mesi è nato un movimento virale che vuole cambiare il modo di comunicare in rete. Il Manifesto si sta diffondendo nelle classi anche grazie alle agende che Mondadori Education ha realizzato in collaborazione con Parole O_stili

Cyber Mid Year Report, fra tendenze e nuove minacce. Le contromisure dell’Europa

La UE si mobilita con iniziative concrete per fare fronte ai continui attacchi informatici. Ecco cosa emerge dai report di metà anno di Cisco, Check Point, Security on Demand e della National Association of State Chief Information Officers (NASCIO)